I migliori materiali per sedie da ufficio, resistenti e lavabili

Scegliere una buona sedia da ufficio è assolutamente fondamentale per il benessere e la comodità durante le ore di lavoro in ufficio, oltre che per garantire un buon rendimento professionale. È risaputo che lavorare scomodi o in un ambiente poco accogliente non aiuti affatto la concentrazione, per cui diventa importante scegliere con cura ogni elemento di arredo dell’ufficio, proprio a partire dalle sedute. Come fare allora per selezionare proprio quelle giuste? Qual è la forma più adatta? E quali sono i migliori materiali per sedie da ufficio?

Anzitutto, vi è da considerare che non esiste un materiale in assoluto perfetto per sedute comode e pratiche. Per cui, prima di procedere all’acquisto delle vostre sedie da ufficio, fareste bene a considerare non solo le vostre esigenze di arredo ma anche fattori più pratici come la durabilità nel tempo, la comodità, la facilità nella pulizia e l’effetto sulla pelle.

I migliori materiali per la struttura di una sedia da ufficio

Tenendo in considerazione tutti questi aspetti, la plastica e il poliuretano integrale sembrano essere tra i migliori materiali per le sedie da ufficio. Compatti e solidi, assicurano un supporto ottimale sia nello schienale sia nella seduta, soprattutto se si considera che difficilmente tendono ad usurarsi o a cambiare forma. Questa incredibile resistenza li rende infatti adatti anche ad ambienti tecnico-industriali, dove le condizioni di lavoro rischiano spesso di rovinare l’arredamento. A renderli davvero perfetti per le sedute da ufficio è anche la facilità che assicurano per la pulizia: trattandosi di materiali poco porosi, non tendono affatto ad assorbire sporco e polvere, così da poter essere puliti semplicemente con l’aiuto di un panno umido.

I materiali  per i rivestimenti di ogni sedia e plotrona

Un discorso a parte va fatto per i materiali di rivestimento delle sedute, da scegliere attentamente a seconda di gusto estetico ed esigenze professionali. È chiaro che il tessuto sia tendenzialmente il materiale più scelto per uffici e studi di ogni tipo, essendo molto versatile quanto a texture e colori, facili da abbinare agli altri complementi d’arredo. Ma il tessuto è forse quello che richiede più attenzione nella pulizia, soprattutto se si considera che spesso i rivestimenti non possono staccarsi dalla struttura per poter essere lavati. Vi consigliamo quindi, in tal caso, di optare per un tessuto di colore scuro, che possa assicurarvi una maggiore durata nel tempo.

Infine, vanno considerate anche sedie da ufficio con rivestimenti in pelle o ecopelle, che assicurano una morbidezza e un comfort che non hanno affatto paragoni. Nonostante siano meno traspiranti dei tessuti, risultano sicuramente più facili da lavare, grazie all’utilizzo di appositi prodotti per la pulizia che non vanno minimamente a intaccare l’integrità del materiale.

Dove trovare, a Roma, un’ampia scelta di materiali per sedute da ufficio

Qualunque siano le vostre esigenze, Contact è un negozio specializzato in arredamento per ufficio che offre un’ampia proposta di sedie da ufficio realizzate nei migliori materiali possibili, comodi ed incredibilmente pratici, per ogni tipo di sedute: